BUONE VACANZE!

Un saluto a tutti i miei nuovi amici che ho conosciuto grazie a questa nuova esperienza del blog. Un abbraccio a chi resta e a chi va via. Ci ritroviamo tra una ventina di giorni. Felice estate! Zaky Né più mai toccherò le sacre sponde Ove il mio corpo fanciuletto giacque, Zacinto mia, che te specchi nell’onde Del greco mar, … Continua a leggere

UN ALTRO PREMIO!

Devo questo premio alla mia amica mammola ovvero il5maggio la quale, oltre a condividere il mio amore per le tartarughe, ha uno splendido blog che merita di essere visitato da voi tutti. Se il link che scrivo di seguito non funziona clickate “mammola” nella barra di sinistra. Ecco il blog di mammola: http://mammola.myblog.it/ Il regolamento è il seguente: 1) nel … Continua a leggere

UN PREMIO!

Grazie all’amica Nina_Zero! il suo blog è: http://ninanonesiste.myblog.it/ Ed ora viene la parte difficile. Se combino qualche pasticcio chiedo anticipatamente venia. Sono ancora alle prime armi e, già di mio, un gran pasticcione. Se qualcosa non è stato fatto nel modo giusto vi prego di segnalarmelo e di darmi le dritte necessarie a porre rimedio. Ecco il regolamento: È il … Continua a leggere

Due

Nell’immagine: TWO – Robert Indiana Quando salivo su un treno cercavo uno scompartimento vuoto. Ero un ragazzino insospettabile, a causa della folta barba scura, i capelli che iniziavano a cedere, l’espressione seria di chi è concentrato sui propri pensieri. L’uomo che invece cercava uno scompartimento con una sola persona, possibilmente di sesso maschile, mi vide e si sedette di fronte … Continua a leggere

Uno

Nell’immagine: One – Robert Indiana Quando entro in un bar nell’orario canonico per la pausa pranzo, la cameriera mi guarda fisso e il suo messaggio sembra essere: “Okay, ti do mangiare. Ma sia ben chiaro che ti tocca il tavolo più sfigato e in ogni caso ci rimetto un coperto.” Un uomo che mangia da solo evoca quasi sempre immagini … Continua a leggere

Il sogno delle tartarughe

Sulle mie spalle c’è sempre uno zaino in cui ripongo tutto ciò che mi è indispensabile per poter uscire di casa: tutto quello che devo sempre avere con me. Un buon libro e gli occhiali per poterlo leggere, una macchina fotografica, il cellulare, un lettore di mp3. Non è affatto detto che nel corso della giornata ne faccia uso, ma … Continua a leggere